AziendaleIl WelfareImprenditorialiPrassi

Il covid 19, occasione per attuare il welfare di comunità

Solidarietà per vincere

Il Covid 19 ha crato una situazione mai vista. Come in ogni crisi i punti deboli e i punti forti di una comunità emergeranno. Uno dei punti forti può essere l’atttuazione di strumenti di welfare di comunità attraverso l’azione degli enti locali, coordinando servizi pubblici, privati e del terzo settore. Per sostenere le aziende e creare lavoro bisogna sostenere anche le fasce più deboli e sostenere il reddito. La messa a disposizione di risorse per affrontare la crisi deve essere una occasione per creare delle reti che possano gestirli al meglio. Anche in questa fase la presenza di una cultura del welfare avrebbe aiutato le comunità ad affrontare il coronavirus. Fra le iniziative che si possono proporre infatti ci sono la flessibilità degli oarari. lo smart working e la cura di persone malate e dei minori che sono al centro di varie esperienze di welfare di comunità.
Molto interessante è la pratica del distacco di lavoro che consente il passaggio di personale da settori in crisi a settori in sviluppo che sarebbe utile ad affrontare la ripresa. E’ attuata dalla rete Giunca che si propone di favorire sinergie che aumentino la competitività aziendale: fare del welfare non è solo un’istanza etica ma anche un business aziendale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button